Tarquini addio… Ora c’è Pace

    0
    Bsnews whatsapp

    Giancarlo Tarquini da ieri non è più procuratore capo di Brescia. E’ scaduta infatti ieri la proroga di sei mesi concessa dal governo lo scorso 30 dicembre, proroga che ha tamponato la situazione in seguito al Decreto Mastella che prevede il cambio al vertice per i procuratori capo con più di otto anni di servizio. In attesa di nuova investitura, che pare cadrà su Nicola Pace, procuratore capo a Trieste, sostituire Tarquini, il posto vacante è occupato dal procuratore aggiunto Fabio Salamone.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI