Palagiustizia? Entro il 2009

    0

    Dicembre 2009: questa la data preventivata per il termine del trasloco nel nuovo, anzi ormai semi-nuovo visto che i lavori iniziati nel 1999 sono terminati nel lontano 2003, Palagiustizia cittadino.
    Gli assessori Fausto Di Mezza, Bilancio e Patrimonio, e Mario Labolani, Lavori pubblici, hanno illustrato le tappe dei lavori che da qui a un anno saranno ultimati: conclusione degli interventi strutturali, gara d’appalto per la gestione della segnaletica interna, gara d’appalto per la fornitura e il montaggio delle tende interne alle finestre di tutti gli uffici, trasloco definitivo degli uffici entro dicembre 2009 e primi processi nella nuova sede da gennaio 2010.
    La vicenda Palagiustizia è alquanto tribolata. Già pochi mesi dopo il termine dei lavori si verificarono distacchi dalle superfici della facciata, infiltrazioni dal tetto e sollevamento dei pavimenti. Non superarono la prova nemmeno i gruppi di condizionamento. Il certificato di prevenzione degli incendi è stato rilasciato dai Vigili del Fuoco solo da pochi mesi, dopo non pochi sopralluoghi e modifiche dei vari impianti. Nel frattempo l’amministrazione ha dato mandato all’avvocatura civica di prendere le misure necessarie per chiarire le responsabilità dell’impresa costruttrice che non potrà sottrarsi a rispondere alle indagini in corso. La giunta Paroli si dichiara determinata ora a rispettare le tempistiche che ha preventivato.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY