Onda d’Urto, la festa si fa: forse

    0
    Bsnews whatsapp

    Manca ancora il via libera del Comune per sapere se la Festa di Radio Onda D’urto dal 14 al 30 agosto si terrà, ma tutto sembra dipendere dall’anticipo dei soldi per la pulizia delle aree esterne (20.000 euro): se gli organizzatori non li verseranno il Comune non concederà il via libera politico. Il via libera tecnico invece è giunto giovedì dalla commissione apposita. Alcuni i paletti posti dalla commissione, non troppo restrittivi per la verità: illuminazione a giorno degli ingressi alla festa, rigoroso controllo dei decibel emessi dalle casse dei concerti e chiusura degli stessi non oltre la mezzanotte. Altra questione quella relativa all’immondizia: nei giorni scorsi il comune avrebbe chiesto agli organizzatori un contributo per il recupero dei rifiuti nelle zone esterne alla festa; i responsabili sarebbero contrari, in quanto già prevvedono al pagamento dell’area.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. anche io son daccordo alla festa alla fine son liberi di farla,ma si dovrebbe trovare una soluzione allo schifo…. che cè all’esterno

    RISPONDI