Bloccata la Lenese

    0
    Bsnews whatsapp

    Nuovo capitolo nella annosa questione della centrale di Offlaga. Ieri nel tardo pomeriggio i gruppi storici della protesta contro la costruzione di una centrale elettrica a turbogas da 800 megawatt si sono riuniti sulla strada lenese e l’hanno bloccata per poco più di mezz’ora percorrendo a passo lento il tratto cha va da Faverzano a Cignano. I movimenti presenti, il Movimento anticentrali Bassabresciana, il Coordinamento itinerante ambientalista e il Circolo Legambiente Bassa Bresciana, hanno ricevuto il sostegno e la solidarietà dai consiglieri regionali Arturo e Osvaldo Squassina. La protesta di ieri è stata organizzata perchè nei giorni scorsi a 25 agricoltori della zona di Offlaga è arrivata una lettera dal Ministero delle Attività Produttive che comunica del possibila avvio della procedura di esproprio di parte dei loro terreni, questo nonostante il piano triennale della Regione Lombardia non preveda alcuna nuova centrale nei prossimi anni. Si preannuncia un autunno caldo, i prossimi mesi saranno davvero decisivi per la questione che ormai va avanti da diversi anni.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI