Sciopera anche il 118

    0

    La scorsa settimana i controlli a tappeto in numerose associazioni di volontari del 118, domani la protesta: un corteo di ambulanze, a sirene spente, sfilerà per le vie della città per esprimere la propria amarezze per il modo in cui è stata percepita la notizia delle indagini in corso. I volontari temono che alcuni episodi infelici possano gettare discredito sulle tante associazioni che operano in assoluta trasparenza, dove prestano il loro servizio ragazzi e adulti che nulla hanno a che fare con fatture gonfiate o risarcimenti fasulli. Da indiscrezioni pare che mentre alcune associazioni Onlus ricevono compensi sulla base dei servizi effettivamente erogati (compensi di poche decine di euro a prestazione per un totale di 30-40 mila euro annui) altre ricevono rimborsi forfettari di decine, in alcuni casi centinaia, di migliaia di euro per un numero di prestazioni analogo agli altri. Almeno nelle parole nessun intento polemico nei confronti della Procura di Brescia. L’indagine non può che essere accolta con serenità se davvero si ha la coscienza pulita.
    La manifestazione partirà da via Malta alle ore 14 diretta verso piazza Paolo VI dovei volontari vorrebbero incontrare il prefetto.
    A.C.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY