Direte addio alle bottiglie

    0

    Castegnato, Gardone Val Trompia, Padenghe sul Garda, Passirano, Pralboino, Tignale, Toscolano Maderno: fra poco tutti i cittadini della provincia di Brescia invidieranno gli abitanti di questi 7 comuni. Distributori (gratuiti!) di acqua minerale naturale o addirittura frizzante verranno installati entro tre mesi nelle piazze di questi paesi disseminati sul territorio. Niente più cestelli pesanti da mettere nel carrello del supermercato e da scaricare a casa e niente più, soprattutto, rifiuti inquinanti da smaltire. Ne guadagna l’ambiente e anche il portafoglio visto che l’erogazione sarà completamente gratuita. L’acqua che sgorgherà dalle fontane realizzate con pietra locale sarà ne più ne meno quella dell’acquedotto, preventivamente privata del cloro e microfiltrata. L’iniziativa in atto è sperimentale, entro un anno potrebbe essere estesa a molti altri comuni del bresciano. I punti di erogazione saranno gestiti dalla Aato e dalle singole società che gestiscono gli acquedotti dei comuni. La spesa per la loro messa in opera è coperta dai comuni e dalla provincia che ha elargito un contributo di 20mila euro ad impianto. Aspettiamo, invidiamo un pò i primi fortunati che ne potranno usufruire e aspettiamo.
    A.C.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY