La Loggia vara il Triumvirato

    0

    L’assessore Andrea Arcai, il direttore generale del comune Danilo Maiocchi e un tecnico esperto chiamato da fuori, Maurizio Bernardelli Curuz: la giunta ha ufficilizzato ieri con una delibera la nascita di un comitato di valenza politico-tecnica al quale affiderà la stesura delle linee programmatiche relativa alla cultura per il triennio 2009-2011. Andrea Arcai spiega che il nuovo organismo «non sostituirà il comitato tecnico scientifico, che sarà costituito entro l’anno, ma avrà la funzione di accelerarne i presupposti per evitare le lungaggini burocratiche, e facilitare il rapporto con quelli che saranno individuati come componenti». Obiettivo della giunta è quello di far dialogare tra loro tutti i soggetti in grado di produrre e valorizzare la cultura : «l’intento del Comune è valorizzare le risorse culturali della città favorendo le iniziative di qualità che emergeranno dalla progettualità dei soggetti pubblici e privati del territorio. La Giunta punterà sul rapporto con le grandi istituzioni cittadine, sostenendo le associazioni o i gruppi che a Brescia. Il rilancio del sistema museale sarà l’altra importante direttrice che verrà ricercata, per giungere alla valorizzazione del patrimonio cittadino».
    A.C.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome