4 anni e 6 mesi di carcere

    0

    Sentenza esemplare che punisce un atto di insensata violenza: 4 anni e 6 mesi la pena inflitta dal Tribunale alla 34enne di Soresina Sonia Parmigiani che il 5 agosto 2007 fu avvistata mentre lanciava sassi da un cavalcavia. La donna giustificò il suo atto con la rabbia per aver imboccato una strada senza uscita, visto che il cavalcavia che voleva percorrere, in via Flero, era stato demolito per i lavori intangenziale. Una coppia di Travagliato chiamò le forze dell’ordine dopo essersi accorta che la propria auto era stata bersaglio per qualcuno dal cavalcavia. Giusto il tempo dell’arrivo di una volante e la ragazza è stata colta sul fatto. Ora la condanna, esemplare, con la speranza che non accada più.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY