La rotonda fa discutere

0
Bsnews whatsapp

Tra via Sant’Eufemia e viale Bornata, proprio davanti al Museo Mille Miglia, sta sorgendo una rotonda che ultimamente sta facendo parlare di sè. Il comune, in accordo con l’associazione che gestisce il museo, ha pensato di installare al centro della rotonda un’automobile storica, simbolo della corsa più bella al mondo che parte e arriva nella nostra città e richiamo pubblicitario per il museo. Diverse associazioni di liberi cittadini, Acli, Agesci Bs 11, Arci, Azione cattolica, Associazione don Benedini, Circolo culturale La Pira e il Comitato per il millenario di fondazione del monastero benedettino di Sant’Eufemia, non sono d’accordo ed hanno pubblicamente espresso il loro dissenso mandando una lettera al sindaco. Nella missiva le associazioni si lamentano di non essere nemmeno state consultate nella decisione, e esprimono la loro contrarietà sul fatto che un’automobile possa rappresentare il quartiere in maniera più significativa della presenza benedettina. In realtà qualche perplessità devono averla pure altri personaggi chiamati a decidere della questione visto che l’automobile avrebbe dovuto trovare posto prima di natale ma ancora non si è vista. Ma al centro della contesa tra i cittadini e le istituzioni e il museo non c’è solo la questione della rotonda. I rapporti sono tesi già da alcuni mesi, ad esempio per quanto riguarda la pavimentazione della piazza antistante la chiesa di S. Eufemia della Fonte, pavimentazione che in base ad un accordo del 2000 dovrebbe essere a carico del museo ma ancora non è stata realizzata.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI