Brescia sotto un manto bianco

    0

    Come sempre l’Epifania porta via tutte le feste natalizie, quest’anno però porta in "dono" una copiosa nevicata su buona parte del centro-nord dell’Italia.
    Si prospetta un ritorno al lavoro particolarmente difficile per i tanti bresciani che domattina si metteranno in strada. Dopo due settimane di ferie il rientro avverrà sotto la neve che sta cadendo copiosa in tutta la provincia, dalla Bassa alle valli. Almeno 8-10 i centimetri di neve già depositati sul manto stradale, ma la macchina degli interventi è già in moto da diverse ore. Il piano-neve messo in campo dalla Provincia e dal Comune di Brescia è scattato già ieri sera con i mezzi spargisale che a ciclo continuo hanno lavorato tutta notte per evitare che le basse temperature lastricassero di ghiaccio le strade. Con la neve che cade copiosa la situazione non migliora, e le previsioni non lasciano intravedere miglioramenti: la Sala Operativa della Protezione Civile regionale ha messo in preallarme tutte le sedi provinciali, le prefetture, le polizie locali e i gestori della rete autostradale. I disagi maggiori sono attesi nel tardo di pomeriggio di oggi, con il rientro degli ultimi vacanzieri, e domattina se la situazione non dovesse migliorare, con le auto dei pendolari ed i mezzi pubblici che intaseranno le strade. Sarà davvero un ritorno alla normalità.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY