Neve, treni in ritardo

    0
    Bsnews whatsapp

    A causa delle abbondanti nevicate iniziate il 5/1 e terminate per fortuna ieri mattina con l’arrivo della pioggia, si sono registrati nella stazione di Brescia notevoli ritardi e soppressione nella circolazione dei treni alcuni addirittura oltre i 70 minuti. I ritardi sono stati causati dalla notevole quantità di neve ghiacciata depositata sugli scambi dei binari e anche perché con la nevicata in atto alcuni ferrovieri non sono riusciti ad essere in servizio nell’orario prestabilito per lavorare sui treni con la conseguenza che alcuni convogli sono stati soppressi,per mancanza di personale. In provincia notevole è stato il disagio per gli automobilisti che hanno faticato non poco a raggiungere la città,nonostante i mezzi spargisale e spazza neve erano già attivi dal giorno prima. A Rovato sono entrati in funzione alle 23.30 del 05/1 ed fino alla tarda mattinata di ieri hanno lavorato ininterrottamente a liberare le strade prima principali e poi quelle secondarie dalla notevole coltre bianca caduta ininterrottamente per circa 2 giorni.

    Mario Vilardi

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI