La classifica degli amministratori

    0

    Dopo quella sulla qualità della vita nelle città italiane arriva la classifica che mette in fila, in base al gradimento dei propri elettori, i sindaci, i presidenti di provincia e i governatori delle regioni.
    Come si sono comportati secondo il sondaggio del Sole 24 Ore i nostri amministratori?
    Adriano Paroli ottiene un gradimento del 52% nella classifica dei sindaci che vede ai primi posti Sergio Chiamparino e Flavio Tosi rispettivamente a Torino e Verona. Paroli è contento della performance dei due "vincitori" «i due sindaci che personalmente avevo additato come modello in apertura di campagna elettorale». Su Tosi: «fa con successo quello che sto cercando di fare anch’io: realizzare quello che vorrebbe il cittadino. Non si tratta di populismo: semplicemente, l’amministrazione non deve cercare risposte ai problemi dentro di sè, in quanto più intelligente, ma deve avere l’umiltà di cogliere le risposte che dalla città emergono. Tosi è apprezzato perchè dà le risposte che il cittadino chiede». Su Chiamparino: «Condivido quello che ha dichiarato, e cioè che il miglior sindaco è quello che si vede di meno. Quando avevo evocato queste due figure, qualcuno mi aveva attaccato sostenendo che cercavo altrove i miei modelli. In realtà è giusto guardare, con umiltà, ad altri esempi».
    Alberto Cavalli ottiene un buon 55% di consensi (al primo posto tra i presidenti di provincia Giuseppe Castiglione, a Catania).

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY