Sindacati dal sindaco

    0

    Prima delle vacanze natalizie avevano chiesto un incontro con il primo cittadino, Paroli ha accettato e fissato l’appuntamento per lunedì alle 11.30.
    I sindacati degli edili potranno portare in Loggia tutta la loro preoccupazione per i cantieri della metropolitana fermi da settimane (future stazioni Vittoria e San Faustino), ma l’impressione è che il sindaco non concederà un euro per far ripartire i lavori. I rappresentanti sindacali temono seriamente che la ditta metta in cassa integrazione i lavoratori se i cantieri non verranno riaperti entro breve: il sindaco si dice preoccupato del destino degli operai ma vuole salvaguardare gli interessi della città e si rifiuta di discutere degli extracosti e delle riserve d’impresa prima della fine dei lavori, come prevede il contratto d’appalto sottoscritto da entrambe le parti.
    Intanto però la "talpa" non si ferma e prosegue la sua corsa verso il capolinea.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY