E’ morto Enzo Dellea

    0
    Bsnews whatsapp

    Se n’è andato accasciandosi al suolo metre era in cucina, stroncato da un improvviso malore a poca distanza dai fornelli a cui ha dato tanto e dai quali ha ricevuto tante soddisfazioni. E’ morto nella sua casa di via Labirinto Enzo Dellea, uno dei più grandi cuochi degli anni ’70 e ’80, maestro indiscusso che dalla provincia ha portato i suoi piatti e la sua arte culinaria in tutto il mondo, apprezzato chef in tanti paesi esteri (tra gli altri Giappone, Stati Uniti, Cina, Dubai, Tunisia e Nuova Zelanda), ambasciatore della cucina italiana e della filosofia del mangiar bene e cucinare non solo per riempire lo stomaco. Da alcuni anni era a riposo, semmai può essere riposo quello di un cuoco che ha fatto della sua passione il suo lavoro: spesso in giro per presenziare a concorsi culinari, spesso chiamato a dispensare consigli a giovani cuochi, spesso ancora ai fornelli di casa. Ora davvero potrà riposarsi.
    au.bi.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Diamo l’addio ad una persona meravigliosa, capace di entusiasmare e far appassionare tutti al mangiar bene.
      Addio professore…..un’alunna.

    RISPONDI