Casabella parla di Sanpolino

0

Un elogio lungo 10 pagine: tanto è lo spazio dedicato al nuovo quartiere di Sanpolino dalla rivista di cultura architettonica "Casabella" di febbraio. Grande attenzione è dedicata al comparto 14, realizzato dal Consorzio Ambiente Casa sotto la direzione di Carlo Gorio, dove hanno lavorato le imprese Giglioli, Gelfi, Roda, Galli & Benedetti, Cooperativa La Speranza. 282 gli alloggi ricavati da 42.300 metri quadrati di superficie, abitazioni realizzate con materiali innovativi e finiture pregiate costate solo 767 euro al metro. Il quartiere è citato come esempio ben riuscito di ediliza sociale che addirittura dovrebbe fare scuola in Italia.
Casabella di febbraio è ancora in edicola, oppure lo potete sfogliare gratuitamente nell’emeroteca Queriniana o nelle biblioteche comunali di Chiari, Desenzano del Garda e Rezzato (fotocopie dell’articolo si possono richiedere in tutte le altre biblioteche della provincia).
au.bi.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. In merito all’articolo dedicato al nuovo quartiere di Sanpolino dalla rivista di cultura architettonica "Casabella" di febbraio. 282 gli alloggi ricavati da 42.300 metri quadrati di superficie, abitazioni realizzate con materiali innovativi e finiture pregiate costate solo 767 euro al metro. Il quartiere è citato come esempio ben riuscito di ediliza sociale che addirittura dovrebbe fare scuola in Italia.
    1- non è vero che le abitazioni sono state realizzate con materiali innovativi e finiture
    pregiate costate solo 767 euro al metro;
    1- Invito a chiedere informazioni agli abitanti e non alle ditte costruttrice.
    Spero che lo scempio e la speculazione che si è perpetrato ai danni del territorio e degli abitanti di Sanpolino serva da lezione affinché in futuro non si ripetano più.

    Consigliere Francesco Patitucci
    membro della Commissione Urbanistica nella passata Legislatura.

  2. si bello il quartiere, tecnoligico ma bisognerebbe andare ora a vedere le case come sono……dopo un anno che ci si abita, complimenti per tutto!!!!!! forse era meglio scrivere l’articolo dopo un anno.

  3. Spero che nessuno abbia a che fare con la ditta Roda, tante sofferenze, impianti sbagliati intonaci che si staccano impianti termosanitari che scoppiano… e questo lo chiamate comparto pilota?
    e la cosa più brutta è che non viene sistemato alcun che almeno che non ci si faccia largo mediante testate giornalistiche… Ci vediamo su striscia la notizia e le iene… è una promessa

  4. Vergogna…tutto bello sulla carta ma poi le abitazioni sono piene di vizi costruttivi, errori tecnici e \"sviste\". dopo 2 anni siamo pieni di muffe, infiltrazioni, intonaci che si staccano dalla facciata, rumori ecc… una speculazione edilizia a regola d\’arte. materiali innovativi? materiali di pregio? ridicoli!! VERGOGNA!!!

  5. nel comparto 14 vicino a stazione metropolitana qualcuno sa dirmi qualcosa? a occhio inesperto sono rinmasta entusiasta, ma visti i commenti mi sà che ho scampato un bel pericolo….!! Grazie Anna e Riccardo e abitante s.polino …A me han detto che appartamento di mio interesse costruito da Gilioli e Galli/Benedetti…ma su carta leggo anche Roda e Gelfi. Saluti

LEAVE A REPLY