Proteste per le fabbriche di Gussago

    0

    I cittadini residenti al Villaggio Badia hanno ormai deposto ogni speranza di vedere salvaguardato il "loro" parco verde. Il comune di Gussago ha infatti concesso l’autorizzazione edilizia che permetterà a tre ditte di costruire il loro capannone nell’ultimo fazzoletto di terra rimasta accanto al Villaggio, in territorio comunale di Gussago ma prossima alla città. I residenti della Badia (riuniti nel "Comitato Spontaneo Badia") è da anni che provano a tutelare l’area, classificata come agricola, ma pare tutto inutile.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY