Proteste per le fabbriche di Gussago

    0

    I cittadini residenti al Villaggio Badia hanno ormai deposto ogni speranza di vedere salvaguardato il "loro" parco verde. Il comune di Gussago ha infatti concesso l’autorizzazione edilizia che permetterà a tre ditte di costruire il loro capannone nell’ultimo fazzoletto di terra rimasta accanto al Villaggio, in territorio comunale di Gussago ma prossima alla città. I residenti della Badia (riuniti nel "Comitato Spontaneo Badia") è da anni che provano a tutelare l’area, classificata come agricola, ma pare tutto inutile.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome