Nadia non si da per vinta

    0
    Bsnews whatsapp

    Dopo il week-end di coppa del mondo in Bulgaria Nadia Fanchini e Daniela Merighetti sono volate, non senza qualche difficoltà, in Slovenia. Durante il volo originariamente diretto a Monaco di Baviera l’aereo sul quale era a bordo la nazionale femminile di sci è dovuto atterrare a Stoccarda causa problemi di nebbia. Niente di grave se non un po’ di preoccupazione, una notte in albergo fuori programma e un lungo viaggio in auto il giorno dopo per raggiungere Monaco. Problemi che certo non scalfiscono il morale e l’entusiasmo di Nadia Fanchini che puer essendo stata scavalcata in classifica di coppa del mondo di Supergigante (da due atlete, Lindsey Vonn e Fabienne Suter) vuole a utti i costi provare a ritornare in vetta. Certo non sarà facile, dovrà contare sulle proprie gambe, vincendo, e nella fortuna sperando che le due avversarie non arrivino sul podio. Peccato per la gara in Bulgaria e la perdita del pettorale rosso del numero uno, ma è presto per gettare la spugna.
    L’appuntamento è per il 12 marzo ad Are, prima la gara per i corpi militari in Slovenia e un gigante in Germania.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI