Da Roma arrivano 80 milioni

    0
    Bsnews whatsapp

    Certo non saranno sufficienti a coprire gli extracosti che Astaldi vorrebbe che il Comune appianasse (che ammontano alla pazzesca cifra di 360 milioni), ma perlomeno dovrebbero impedire stop improvvisi ai lavori. Probabilmente gli 80 milioni in arrivo dal Ministero delle Infrastutture di Altero Matteoli serviranno per coprire i costi lievitati dei lavori nelle stazioni di San Faustino e soprattutto piazza Vittoria, con la nota questione della torre medievale ancora in attesa di un progetto definitivo per il riallestimento. Soddisfatti della fruttuosa trasferta romana il sindaco paroli e l’onorevole Saglia presidente della Commissione Lavoro a Montecitorio. La cifra è ancora da confermare ufficialmente ma non dovrebbe discostarsi molto dagli 80 milioni.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Nel comunicato stampa di BsMobilità del 23/12/08 si diceva che le varianti necessarie per i lavori delle Stazioni di S.Faustino e P.zza Vittoria erano dovute ad errori di progettazione dell’ATI (Associazione Temporanea di Imprese) che ha in appalto i lavori. Se fosse verso significa che lo Stato e probabilmente in seguito anche il Comune pagheranno per gli errori altrui? Qualcuno ha verificato?
      http://www.metro.bs.it/index.php?option=com_content&task=view&id=291&Itemid=87

    2. Lo ammetto , non sono stato in stage.bsnews.it da molto tempo però era un’altra gioia di vedere è un tema così importante e ignorato da molti , anche professionisti . Vi ringrazio per rendere le persone più consapevoli dei possibili problemi .

    RISPONDI