L’Udc correrà da solo

    0
    Bsnews whatsapp

    Mancano ormai meno di tre mesi al week-endo elettorale che chiamerà alle urne i cittadini della provincia per eleggere il presidente. Centrodestra e Centrosinistra pur avendo dibattuto a lungo ancora non hanno trovato il bandolo della matassa. Da destra Berlusconi fa proclami alla stampa annunciando accordi "definitivi" ma poi gli alleati della Lega, seppur non apertamente, lo smentiscono. A sinistra ancora non è chiaro se ci saranno le primarie. E in centro l’Udc dichiara che potrebbe, a questo punto è anzi probabile, correre da solo. Il segretario provinciale Gianmarco Quadrini si dice stanco di ricevere velate attestazioni di stima e nessuna concreta proposta di accordo, con la Lega soprattutto che avrebbe posto un veto all’alleanza con l’Udc. Se per le elezioni del sindaco di Brescia lo scorso anno un accordo tra destra e Unione di Centro si trovò questa volta pare più difficile. Nessun nome per ora è trapelato dall’Udc sull’eventuale candidato che verrebbe proposto.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Attendiamo di conoscere il nome del candidato dell’UDC ! E’ vero che potrebbe essere un out-sider vicino alla Curia e all’editoria cattolica ?

    2. Finchè l’italiano ragiona così con un partito medio UDC che vul essere di centro (ago della bilancia) non combinerà mai nulla ora a mia vista si dovebbe alleare con quelli di sunistra e dargli in testa alla destra che con strategia MALIGNA andare alle provinciali uniti battendo AN-FI-LEGA ecc ecc. troppo bello!!!!!

    RISPONDI