Travolta e uccisa sulle strisce

    0
    Bsnews whatsapp

    Lidia Bazzani, casalinga di 67 anni residente in via Liguria a San Zeno, ha perso la vita ieri mattina nel suo paese, mentre attraversava le strisce pedonali di via Diaz nei pressi dell’ex caserma dei carabinieri.
    La donna in bicicletta si stava recando in paese forse per delle spese, per il pane o il giornale; prima di attraversare la via ha preferito scendere dal mezzo e spingendolo si è apprestata all’attraversamento quando un grosso autocarro adibito al trasporto di una gru l’ha colpita in pieno scaraventandola al suolo. Probabilmente a causa dell’urto del capo al suolo Lidia Bazzani è morta sul colpo, inutile l’uscita dell’ambulanza. La polizia stradale di Brescia ha effettuato i rilievi per stabilire le responsabilità dell’accaduto.
    Il traffico nella zona ha subito forti rallentamenti, ma ciò che più conta è che la lunga lista di morti sulle strade bresciane purtroppo va aggiornata.
    Au.Bi.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    RISPONDI