In arrivo l’idrovolante di Marinetti

    0
    Bsnews whatsapp

    L’assessore alla Cultura del Comune di Brescia Andrea Arcai ha presentato ieri il progetto che la nostra città dedicherà alle celebrazioni del centenario del movimento futurista.
    «L’idrovolante di Marinetti», questo il nome dell’iniziativa itinerante che toccherà, oltre a Brescia, anche le città di Cagliari (fino al 22 giugno) e Reggio Calabria (dal 2 ottobre al 6 gennaio 2010). L’esposizione bresciana è in programma dal 4 luglio al 27 settembre e presenterà opere pittoriche futuriste ma anche libri, fotografie e oggetti originali dell’epoca. Collateralmente saranno organizzate tre "serate futuriste" dedicate a danza, moda e cucina. Curatrice dell’esposizione sarà probabilmente Melania Gazzotti, studiosa del movimento futurista.
    Il costo dell’iniziativa per il comune sarà di 29mila euro; altri 20mila sarebbero in arrivo dal ministero di Roma.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. E’ perfino patetico questo aggrapparsi ad un fenomeno come il Futurismo che,con tutte la supersfumature anarchico socialiste individualistiche e kelleriane di cui si era intriso in quel particolare periodo post bellico,nulla ebbe a che far con il fascismo concordatario che i due Mussolini,Benito et Arnaldo,scelsero,a cose fatte, per legittimarsi. Posso anche apprezzare,personalmente, l’idea della mostra ma lo scopo rimane velleitario,perchè tutti quello che hanno scelto il Centro Destra ,a Brescia,non riuscirano a capir un tubo per mancanza , di attitudine al pensiero anarchico e libertario e perchè l’operazione sembra proprio più politica che strettamente artistica;come dovrebbe essere. Comunque vedremo come si evolverà in tutto.Unico pregio,indscutibile, è il basso costo.Conclusione:l’impegno c’è;manca,a mio modo di vedere,un pò di originale impostazione artistica lontana dalla più banale delle propagande politiche.Con la speranza di essere smentito dai fatti.

    RISPONDI