Parco intitolato a Jan Palach

    0

    Ieri il primo cittadino di Brescia ha scoperto una targa nei giardini di via Tommaseo (quartiere di via Veneto) che ora sono diventati «Parco Jan Palach».
    In una breve cerimonia Adriano Paroli, accompagnato da alcuni consiglieri di maggioranza e opposizione e dalla rappresentante del console onorario della Repubblica Ceca, Renata Rackova, ha voltoricordare la figura di Jan Palach, studente che divenne l’emblema della Rivoluzione di Praga allorché per protesta si diede fuoco contro i russi in piazza San Venceslao. Paroli:«Per ricordare degnamente questa figura serve più riflessione e silenzio che non parole. Serve rileggere un periodo storico come quello della Primavera di Praga, caratterizzato da ottimismo e fiducia nell’uomo, voglia di potersi riappropriare della propria identità e del proprio futuro. Ricordarlo è far sì che il suo sacrificio rimanga a testimonianza per tutti noi, segno che la libertà non va solo conquistata, ma costruita giorno per giorno in una prospettiva democratica».

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY