Montichiari, fine della corsa

0
Pallavolo

Sembrava la volta buona. Uscire di scena così, dopo aver accarezzato il sogno della prima semifinale della sua storia, fa ancora più male. D’accordo, la squadra è stata sconfitta da una avversaria fortissima, ma dopo essere stati in vantaggio per due a zero e avere avuto due occasioni, una in casa al Palageorge, per chiudere i giochi, essere eliminati da Cuneo brucia da morire.
Il risultato non lascia spazio a recriminazioni, e nemmeno lo svolgimento della partita: 3-0 e una squadra in grado di fare male solo nel primo set (25-21 per la BreBanca). Nel secondo parziale il crollo con un distacco di 8 punti, solo 2 nel terzo set ma sufficienti a mandarci a casa. Serataccia per alcuni dei nostri, Gavotto (30 anni ieri) e Esko decisamente sotto tono.
A fine gara mister Berruto recrimina per l’occasione perduta in gara 3 a Cuneo, quando Montichiari avrebbe potuto chiudere la serie vista la partita non brillante degli avversari; secondo Berruto invece nelle ultime due gare gli avversari erano troppo forti per noi. Bilancio stagionale positivo? Finali di coppa Italia e Play-off scudetto così giocati, secondo Berruto possono bastare.
Au.Bi.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome