Un futuro possibile per gli scali minori

0
L'aeroporto Gabriele D'Annunzio di Montichiari
L'aeroporto Gabriele D'Annunzio di Montichiari

L’aeroporto Gabriele D’Annunzio di Brescia e altri piccoli e medi aeroporti italiani hanno concrete prospettive di crescita nel panorama del trasporto aereo, purchè sappiano agire in sinergia e affrontare in modo concertato le sfide dei prossimi anni. E’ quanto è emerso dall’incontro tenutosi ieri presso l’aereoporto Gabriele D’Annunzio di Montichiari dal titolo “Come rivitalizzare gli areoporti minori in Italia”. Durante l’incontro, a cui hanno partecipato tra l’altro rappresentanti dell’Enac e del General Counsel Aci Europe, si è sottolineato come i cosiddetti scali minori (quelli cioè con un traffico inferiore al milione di passeggeri all’anno), pur essendo ubicati in zone strategiche, non vengono sfruttati al meglio. A fronte delle potenzialità di questi scali sul fronte commerciale, restano infatti molti nodi da sciogliere. Nodi che coinvolgono le istituzioni italiane e comunitarie e che riguardano normative, incentivi e pianificazione.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY