Passato bresciano per la vittima

    0

    Pasqualina Labarbuta è stata uccisa ieri intorno alle 13.30 a Milano, accoltellata con un fendente al cuore mentre si trovava su una panchina all’interno del parco Gallaratese.
    Gli inquirenti al lavoro stanno compiendo un’indagine a tutto campo per definire i contorni dell’omicidio maturato in pieno giorno ma senza testimoni decisivi. L’indagine sta portando i carabinieri anche nel bresciano, dove la donna ha vissuto fino al 2006. Bresciano il padre dei suoi tre figli, dal quale la donna ha divorziato.
    A Milano Pasqualina svolgeva il lavoro di custode presso un condominio poco distante dal luogo in cui è stata accoltellata. L’ultima persona che l’ha vista è il giardiniere del condominio, il quale ha detto che se n’è andata quasi di corsa dallo stabile dopo aver ricevuto una telefonata.
    a.c.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome