Bresciano arrestato per pedofilia

    0

    Una brutta storia, un traffico on-line di materiale pedopornografico che da Londra arrivava direttamente nei pc di alcuni italiani. La Polizia Postale di Trento ha messo in arresto tre persone tra cui A.M., impiegato bresciano di 39 anni, trovato in possesso di  centinaia di files altamente compromettenti. L’uomo, assieme a un paramedico romano di 35 anni e un cremonese di 57, scaricava i documenti da un sito inglese tramite un server di appoggio in Olanda. Una volta che il materiale giungeva sul suo pc poi provvedeva a smerciarlo ad altri interessati che incontrava in alcuni blog e forum nella rete.
    L’indagine che ha portato agli arresti è stata compiuta in tutta Italia, decine le persone indagate.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY