Ore di ansia per la sparizione di Andrea

    0
    Bsnews whatsapp

    Da lunedì scorso i genitori, la fidanzata, parenti e amici di Andrea Vezzoli stanno vivendo giorni di interminabile attesa. Il ragazzo, 27 anni, residente a Coccaglio, è uscito da casa nel pomeriggio di una settimana fa dicendo che si sarebbe recato al bancomat per un prelievo di contante. Da quel momento più nessuna notizia. Il giorno precedente alla sparizione il ragazzo si è comportato come sempre: la sera di domenica aveva invitato alcuni amici per assistere in tv alla partita di calcio tra Milan e Juventus. Andrea ha lasciato la sua abitazione a piedi, indossava jeans, t-shirt e giubbotto; l’auto, una Alfa Romeo 147, parcheggiata in garage e il cellulare in camera. Nessun apparente motivo per scappare da casa senza dare notizie di se: Andrea è un ragazzo normale, con una fidanzata e una famiglia che gli vogliono bene, un lavoro da operaio alla Streparava di Cologne. A dir la verità il lavoro gli stava dando un po’ da pensare per via del lungo periodo di cassa integrazione, ma proprio in settimana i turni sono ricominciati.
    Capelli castani, occhi chiari, con tre tatuaggi: chi avesse informazioni o notizie utili da fornire alla famiglia è pregato di farsi vivo, contattando i carabinieri o direttamente il cellulare del padre di Andrea al numero 336.5387299.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI