La centrale preoccupa due sindaci

    0

    Domenica 17 maggio lo scoppio di un trasformatore, a cui è seguito un incendio. Ora, a distanza di una settimana, i sindaci di Berzo Demo e Sellero intervengono sulla questione chiedendo a Terna, società gestrice delle reti distributive dell’energia elettrica, dei chiarimenti legati soprattutto alle periodiche scariche a terra che si verificano in valle.
    I primi cittadini Corrado Scolari (Berzo Demo) e Ezio Laini (Sellero) si fanno portavoce delle preoccupazioni della popolazione e palesano il sospetto che Terna immetta nelle linee dell’alta tensione una corrente (proveniente da una centrale nucleare svizzera) ad un amperaggio superiore rispetto a quello massimo supportato dai cavi, motivo delle frequenti scariche. Per ora nessuna risposta né dai veritici di Enel Produzione né dalla stessa Terna.
    Au.Bi.

    Leggi la notizia dello scoppio (17 maggio).

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY