SP 669: pronto un piano di intervento

    0

    Il tavolo aperto a marzo per mettere in sicurezza la provinciale 669 in direzione Gaver ha prodotto i suoi primi frutti. La Provincia, la Comunità montana e il Comune di Bagolino hanno individuato insieme 7 punti critici su cui dovranno concentrarsi gli interventi di messa in sicurezza della strada che da Bagolino porta a Valledorizzo e al Gaver, quest’inverno colpita a più riprese da slavine e smottamenti. Per impedire nei prossimi anni disagi per residenti e operatori turistici, sono stati concordati interventi preventivi che si concentreranno inizialmente in due zone: “canal rot” dove è in progetto la costruzione di una galleria, e località Stagnoli, la più colpita quest’inverno. E proprio la messa in sicurezza di quest’ultima area, attraverso la posa di paravalanghe, rappresenta il primo punto del Piano Provinciale di intervento, da concludere entro la fine dell’estate. Per le prime due iniziative è previsto un costo di oltre 2 milioni e 5 mila euro a cui vanno aggiunti altri 7 mila e 500 circa per i restanti 5 punti critici. Con questo Piano si punta a garantire la viabilità della SP 669 durante tutto l’anno, anche in stagioni di innevamento straordinario, rendendo superflui gli interventi di manutenzione straordinari, costati quest’anno alla Provincia quasi 4 milioni di euro.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY