Chiusura al quarto posto

    0
    Bsnews whatsapp

    Bari 80, Parma 76, Livorno 68, Brescia e Empoli 67, Grosseto 64: queste le prime posizioni del campionato di B. Alle prime due squadre già promosse se ne aggiungerà una terza, la vincente dei play-off che si svolgeranno tra domenica prossima e giovedì 11. Il Brescia affronterà l’Empoli dell’ex Silvio Baldini fuori casa il 7 giugno dopodiché ritorno al Rigamonti. Nel caso di passaggio del turno altra sfida (ancora andata e ritorno) contro la vincente tra le altre toscane Livorno e Grosseto.
    Nel campionato regolare contro l’Empoli le Rondinelle hanno impattato 2-2 fuori casa e si sono imposte per 2-0 al Rigamonti con reti di Mareco e Possanzini su rigore.

    La sfida di ieri contro il Pisa si è conclusa con un gol-beffa (per il Pisa) di Zambrella al 93° che manda in Prima Divisione la squadra di Giordano. E dire che il Brescia ha dovuto fare a meno di alcuni uomini tenuti precauzionalmente a riposo ed ha giocato in dieci addirittura dal 18° del primo tempo per l’espulsione di Vass. Ma la squadra è rimasta compatta ed ha giocato una partita ordinata, respingendo gli assalti dei padroni di casa e affondandoli nel finale. Scene apocalittiche al fischio finale: tifosi disperati, giocatori in lacrime, ultras inferociti.

    Il tabellino:

    Pisa 0
    Brescia 1

    Pisa (4-4-1-1): Cejas, Birindelli, Viviani, Piccinni, Zavagno, Alvarez, Raggio Garibaldi (12′ st Degano, 35′ st Antenucci), Braiati, Job (31′ st Greco), Genevier, Gasparetto. (Morello, Radovanovic, Feussi, D’Anna). All. Giordano.

    Brescia (4-3-3): Arcari, Rispoli, Mareco, Bega, Gorzegno, Zambrella, Baronio, Vass, Taddei (20′ pt Zambelli), Nassi (33′ st Feczesin), Okaka (24′ st Dallamano). (Caroppo, Berardi, Salamon, Szetela). All. Cavasin.

    Arbitro: Ayroldi di Molfetta.

    Rete: st, 48′ Zambrella.

    Note: pomeriggio soleggiato, temperatura mite, terreno in ottime condizioni. Calci d’angolo 3-3. Espulso Vass al 18′ pt per doppia ammonizione. Ammoniti Vass, Bega, Birindelli, Piccinni, Zambrella, Gorzegno per gioco falloso. Spettatori paganti 3.006 per un incasso di euro 38.973 ai quali vanno 57.222 euro di rateo relativo ai 7.505 abbonati. Recupero: 4′ e 5′.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI