3 ori per Vanessa, indiscussa regina

    0

    Se mai qualcuno l’avesse dubitato, i campionati italiani assoluti di ginnastica artistica appena conclusi a Meda hanno ristabilito le giuste gerarchie tra le atlete italiane. Protagonista assoluta la nostra Vanessa Ferrari che dopo l’oro nel concorso generale si è aggiudicata ieri la medaglia più ambita anche alle parallele asimmetriche e al corpo libero, giungendo seconda alla trave (un decimo di punto dietro alla lissonese Elisabetta Preziosa). Bravissima anche un’altra atleta della Brixia: Erika Fasana, tredicenne, prima assoluta al volteggio e terza nelle parallele.
    Vanessa tornerà a Brescia con tante medaglie e due scooter, premio per le vittorie nel concorso generale e per il punteggio più alto realizzato tra tutte le finali (al corpo libero). Week-end indimenticabile, solo sfiorato dalla tristezza con la notizia che Vanessa si farà operare al tallone d’Achille che la tormenta da tempo: tre mesi di stop, rinuncia a partecipare ai Giochi del Mediterraneo a Pescara ma tanta voglia di ritornare la numero uno, non solo in Italia.
    a.c.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome