7 appuntamenti con il grande cinema

0
Bsnews whatsapp

«Un prophète» di Jacques Audiard aprirà domani sera, presso il multisala Oz, “Cannes-Brescia”, la rassegna cinematografica di alto profilo che prevede la programmazione in anteprima delle migliori pellicole presentate a Cannes. 7 i film in cartellone: oltre alla pellicola di Audiard, «Looking for Eric» di Ken Loach, «Les herbes folles» di Alain Resnais, «La Pivellina» di Tizza Covi, «J’ai tuè ma mère» di Xavier Dolan, «Le père de mes enfants» di Mia Hansen-Love e «Humpday» di Lynn Shelto. Una rassegna di grande spessore che animerà fino al 17 giugno le sale dell’OZ, del cinema Sociale e del Nuovo Eden. Non si possono non notare però rilevanti assenze, in primis quella de “Il nastro bianco” di Michael Haneke, vincitore della Palma d’Oro. Responsabile della mancata proiezione di questo film è la pirateria informatica. Le case di distribuzione temono infatti che le nuove pellicole vengano piratate prima ancora che escano nelle sale. Ne consegue una ritrosia generalizzata a concedere anteprime, che si trasforma in molti casi in veri e propri divieti. Come è avvenuto per la pellicola di Haneke o per quella di Tarantino, che non faranno quindi parte della rassegna. La programmazione dei film è disponibile sul sito www.nuovoeden.it.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI