I residenti insorgono

    0

    Esiste un "problema piazza Arnaldo" e tanti cittadini bresciani ne sono consapevoli. Più di tutti sono preoccupati, ovviamente, i residenti che lamentano una situazione a sentir loro drammatica. Alcune testimonianze raccolte da Bresciaoggi e pubblicate sull’edizione in edicola questa mattina puntano (in maniera decisa) il dito contro la maleducazione e l’arroganza di tanti giovani e meno giovani (che parcheggiano selvaggiamente anche davanti a portoni e cancelli, scorrazzano a velocità folle nelle strette vie del centro non più precluse al traffico dal tardo pomeriggio, parlano e schiamazzano fino quasi allo spuntar del sole) ma anche lamentano una pressoché totale assenza di controlli da parte della polizia municipale, praticamente introvabile nelle serate di venerdì e sabato. Gli habituè della piazza a detta dei residenti si prendono tutte le libertà che vogliono approfittando della mancanza di controlli. Alcuni residenti vanno oltre le semplici lamentele e accusano l’amministrazione di tutelare maggiormente i commercianti del centro rispetto ai cittadini. Il vicesindaco Rolfi interviene in questa polemica: «La zona è monitorata. Certo, non c’è più l’ossessione delle multe che caratterizzava la scorsa amministrazione. Ma se ne fanno comunque tante: 4200 dall’inizio dell’anno, di cui 467 in quella zona. Questo non vuol dire che non ci siano problemi. È mia intenzione convocare il comitato per la sicurezza per affrontare la situazione lì come a Borgo Whurer dove sotto questo profilo gli aspetti segnalati sono di maggiore emergenza».
    Vicenda spinosa, e certo l’estate, e la voglia di uscire più spesso e fino a tardi, aggraverà ancora di più il malcontento dei residenti.
    a.c.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Brava Marta! Ben detto! Ma cosa ancora più grave e pericolosa per la salute pubblica è l’immigrato che non si limita a mangiare un mango. Pensa a che succede se il terorista islamico inizia a mangiare banane disseminando di bucce i vialetti dei giardini!
      Questi diabolici terroristi vanno pereseguiti con la massima fermezza! Pazienza poi se per uscire di casa devi scavalcare il SUV che qualche viso pallido ti ha parcheggiato davanti al portone di casa …

    LEAVE A REPLY