Rapina alla BCC: due arresti

    0
    Bsnews whatsapp

    I carabinieri hanno impiegato poche ore per rintracciare e arrestare 2 dei 3 responsabili della rapina alla BCC del Garda di Puegnago, avvenuta martedì scorso. Si tratta di Giovanni Poli e Michele Lucariello, 48 anni e 32 anni rispettivamente, entrambi pregiudicati. I due, insieme a un complice, avevano fatto irruzione nell’agenzia Bcc di via Pira intorno alle 12. In pochi secondi erano riusciti ad impossessarsi di 30mila euro e ad infilarsi in una Fiat uno – rubata il giorno prima – e fuggire. Dopo pochi chilometri avevano abbandonano la Uno ed erano ripartiti con altre due auto, veloci. Troppo veloci. E’ infatti l’elevata velocità dei fuggitivi a mettere sulle loro tracce una pattuglia di carabinieri che, nei pressi dei laghetti di Sovenigo, si sono lanciati all’inseguimento. Dopo alcuni chilometri hanno fermato la Lancia Y su cui stava viaggiando Lucariello mentre l’altra auto, una Y10, ha fatto perdere le sue tracce. Ad inchiodare Lucariello e, poche ore dopo Poli, sono le immagini registrate dalle videocamere di sorveglianza della banca. Per il terzo, a detta delle forze dell’ordine, è solo questione di ore.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    RISPONDI