Rave party in discoteca: 3 arresti

0

2500 persone accorse da buona parte del nord Italia: attira sempre molti giovani la formula del “rave party”, sia che venga organizzato clandestinamente in zone periferiche, all’interno di fabbriche dismesse (come avvenuto alcune settimane fa a Palazzolo, quando numerosi furono i disagi provocati alla gente del posto), sia che si svolga in in maniera perfettamente legale come in questo caso.

Al sabato sera erano 2500 i giovani che hanno ballato la musica dei «Master of hardcore italian freaks». Ritmi frenetici, volume altissimo e tanto sudore in pista. Assieme a chi pensa solo al divertimento però si erano mescolati (almeno) tre spacciatori di ecstasy: scoperti dai carabinieri di Ghedi sono finiti in manette due giovani camuni residenti a Darfo (18 e 28 anni) e un bolognese (28 anni). Addosso ai tre sono state trovate pastiglie di anfetamine e soldi derivanti dallo spaccio. Per loro la festa è terminata nelle sale di Canton Mombello.
a.c.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome