Morti i due cani aggressori

    0
    Bsnews whatsapp

    Dopo la drammatica aggressione ai danni dei ragazzi del Grest parrocchiale di Nuvolento, avvenuta ieri in zona S. Carlo, i due rottweiler responsabili sono morti. La proprietaria era andata a riprendere i cani presso la Polizia locale di Gavardo e li aveva caricati in auto per riportarli a casa. Al suo arrivo a Flero però, i cani erano deceduti, in modo apparentemente inspiegabile. Per chiarire le cause della morte, i due rottweiler sono stati trasportati all’istituto zooprofillatico di Brescia, dove verranno effettuate tutte le analisi. La proprietaria oltre alla perdita dei suoi due amati cani, deve affrontare anche una accusa di omessa custodia di animali pericolosi e di lesioni colpose ai danni dei 4 ragazzi feriti ieri.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI