Al via la mega-pizzata

    0
    Bsnews whatsapp

    Partita ufficialmente ieri mattina la prima festa della pizza organizzata a Brescia dall’associzione "Amore, pizza e fantasia". Alla presenza dell’assessore alla Famiglia Giorgio Maione e dei presidenti delle circoscrizioni Centro e Nord, i pizzaioli hanno simbolicamente acceso i 9 forni e dato il via alla cottura delle pizze, in assaggio gratuito per tutti i presenti sino alle 12.30 dopodiché vendute a prezzi tuttosommato contenuti: 5 euro per pizza, 10 euro per pizza, bibita e dolce. Prezzi bassi, idea innovativa e originale, contesto di Campo Marte apprezzabile, diverse iniziative collaterali: tutto positivo? Quasi. Alcuni esercenti dislocati nei pressi di Campo Marte si sono lamentati per la concorrenza alla loro attività, e hanno persino intenzione di scioperare questa settimana e far sentire la loro voce. Anche l’assessore Labolani si è forse pentito di avere concesso l’utilizzo dell’area, si è infatti pubblicamente scusato con la cittadinanza per avere consentito l’allestimento del mega-tendone (70×40 metri, altro 17) piuttosto "invasivo".
    La festa terminerà il 12 luglio, apertura dalle 10 di mattina sino a mezzanotte.
    Au.Bi.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Perchè "si è forse pentito"? Sono stato molto chiaro nelle mie dichiarazioni alla stampa che riconfermo. Campo Marte sarà un parco sportivo mentre per le feste verrà cercata un’area idonea.

    2. Non riesco a capire perchè quando si fa qualcosa che renda vivibile la città si protesta. Non si può parlare dopo, alla fine, e proporre anzichè protestare?

    RISPONDI