Tunisino aggredisce autista di bus

    0
    Bsnews whatsapp

    Un episodio al limite dell’inverosimile. Un immigrato tunisino di 28 anni ieri mattina attorno alle 8 è letteralmente impazzito mentre era a bordo di un autobus urbano che transitava in via Milano. Visibilmente ubriaco, l’immigrato ha aggredito prima l’autista, attorcigliandogli intorno al collo il cavo della trasmittente strappato dall’autobus, e poi due controllori intervenuti in soccorso dell’autista che nel frattempo aveva fermato l’autobus a bordo strada. Sceso dal mezzo il tunisino, sposato ad un’italiana, non si è calmato ed ha anzi iniziato a colpire con calci e pugni le auto in sosta, per poi sdraiarsi in mezzo alla carreggiata rischiando l’investimento e bloccando il traffico. Solo l’arrivo della volante della polizia ha messo fine al suo spettacolo. Ora l’uomo si trova in carcere: già aveva a suo carico precedenti con la giustizia, ai quali si aggiungono le accuse di violenza e minaccia a incaricato di pubblico servizio, lesioni e interruzione di pubblico servizio.
    Au.Bi.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI