Dalla Regione il sì all’Ecomuseo

0

Dal Pirellone il via libera definitivo: nasce ufficialmente l’"Ecomuseo di Valle Trompia – La Montagna e l’Industria". La sede sarà presso il complesso di Santa Maria degli Angeli a Gardone. Unico ecomuseo ufficializzato da Regione Lombardia in provincia di Brescia (19 le domande presentate a livello regionale, 7 quelle ammesse), nasce per volontà di 12 comuni (Irma, Marmentino, Pezzaze, Tavernole, Lodrino, Gardone, Sarezzo, Villa Carcina, Brione, Bovezzo, Nave e Caino; altri quattro dovrebbero fare ingresso a breve), della Comunità Montana e di un nutrito gruppo di associazioni valligiane senza scopo di lucro e privati. L’ecomuseo si occuperà di promuovere la ricerca e lo studio delle tradizioni e più in generale dell’identità storico-etnografica della valle.

Sistema Museale di Valle Trompia.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome