I cani non sono stati avvelenati

    0

    Non sono morti per avvelenamento i due rottweiler responsabili dell’aggressione ai danni di 4 ragazzi del Grest di Nuvolento, avvenuta il primo luglio in zona San Carlo, a Gavardo. Come è stato riportato nei giorni scorsi, i due cani erano morti sulla macchina della proprietaria dopo essere stati prelevati dalla centrale della polizia di Gavardo dove erano stati portati dopo l’incidente. Per accertare le cause della morte, i due corpi erano stati portati all’Istituto zooprofilattico di Brescia. I veterinari, eseguita l’autopsia e le relative analisi, hanno potuto escludere l’avvelenamento. Hanno invece evidenziato cause diverse di morte per i due cani. Uno sarebbe morto per emorragia interna in seguito a una frattura cranica. Il secondo per dilatazione e torsione gastrica. Entrambi i tipi di ferita potrebbero essere riconducibili a percosse.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY