I primi due casi a Brescia

    0
    Bsnews whatsapp

    Due giovani, provenienti rispettivamente da un viaggio in Grecia e da uno in Sudamerica, sono stati colpiti dall’influenza A, che ha già colpito nel mondo 116 mila persone, uccidendone 580. Si tratta dei primi due casi di questa nuova influenza nella nostra città, che si vanno ad aggiungere agli altri 38 registrati nel resto della Lombardia. A curare i giovani ci hanno pensato gli specialisti della Clinica di malattie infettive dell’Ospedale Civile che hanno verificato le condizioni di buona salute dei giovani e li hanno quindi rimandati a casa. La loro condizione sembra avvalorare quanto dichiarato dagli esperti nei giorni scorsi, che questo virus presenta una sintomatologia limitata che non richiede interventi specifici né tantomeno l’assunzione di antivirali.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI