Si ferisce con la motosega, è grave

    0
    Bsnews whatsapp

    Ieri mattina un uomo di 63 anni, abitante a Rodengo  Saiano, si è ferito in modo grave con una motosega mentre stava tagliando le gambe di uno sgabello. Probabilmente deve aver perso il controllo dell’attrezzo procurandosi un taglio profondo alla mano destra che gli ha provocato un’intensa emorragia. A ritrovarlo riverso nel giardino, privo di sensi, è stata la moglie. Dopo averlo soccorso tampo tamponandogli la ferita, la donna ha allertato la centrale operativa del 118 che ha mandato sul posto un’ambulanza e l’elisoccorso. All’uomo è stata praticata sul posto una prima medicazione e una trasfusione. E’ stato quindi trasportato al Civile di Brescia dove è stato sottoposto a intervento chirurgico. Le sue condizioni sono gravi ma non è in pericolo di vita. Ai carabinieri di Gussago i rilievi del caso.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI