Definite le commissioni

    0

    Dopo settimane di lavoro e incontri febbrili tra i vari capigruppo in Palazzo Broletto si è giunti ad un accordo per la definizione delle commissioni. Importanti novità riguardano il numero dei componenti che ne faranno parte: ognuna delle 9 commissioni (in passato erano 10) sarà composta da 10 membri (in passato erano 12), 6 nominati dalla maggioranza e quattro dalle minoranze. Alle commissioni potranno partecipare anche i capigruppo, ed avranno ovviamente diritto di voto (accolta la proposta delle opposizioni): il voto del capogruppo peserà quanto il numero dei consiglieri del partito in Broletto (11 per il Pdl, 8 per il Pd, 3 l’Udc, 2 Italia dei Valori, 1 Lega Padana).
    a.c.

     

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY