In Regione passa la deroga

    0

    Fringuello, frosone, peppola e pispola. Questi gli uccelli che potranno essere cacciati dal prossimo 20 settembre grazie alla deroga votata dal Consiglio Regionale. 26 i voti favorevoli alla deroga, 8 contrari e 7 astenuti nella votazione che si è voluto fosse segreta. Probabili le multe in arrivo dalla Comunità Europea.
    Comprensibile la soddisfazione delle associazioni di cacciatori, rammaricate solo che lo storno non è stato inserito tra le specie in deroga. Decisamente polemici invece i toni delle dichiarazioni delle opposizioni e delle associazioni ambientaliste: una pioggia di pallini di piombo è in arrivo nella nostra provincia, anche per colpire uccellini come il frosone che è sempre meno presente nei nostri boschi.
    Au.Bi.

    Comments

    comments

    Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

    Per favore lascia il tuo commento
    Per favore inserisci qui il tuo nome