Siringhe lungo la via

    0

    Un raccolto quotidiano di siringhe. Una decina al giorno durante la settimana, molte di più durante il week-end.

    Via Bonomelli a Iseo da alcuni mesi è sulla bocca di tanti citadini di Iseo che non fanno altro che parlare dell’insolito raccolto che ogni giorno si trova nei pressi della siepe che costeggia la via. Una spiegazione certa ancora non è stata fornita dalle forze dell’ordine, ma pare che ormai il giallo stia per essere risolto. Dopo l’iniziale preoccupazione che si potesse trattare di una concentrazione anomala di tossicodipendenti le forze dell’ordine hanno disposto le analisi dei reperti (siringhe simili a quelle usate per l’insulina) che però hanno fugato il sospetto. Pare sempre più probabile a questo punto che si possa trattare di siringhe tramite le quali i tanti cicloamatori si iniettano sostanze più o meno lecite prima di affrontare la salita da Iseo verso Polaveno. Salita nemmeno troppo impegnativa secondo gli esperti, motivo per il quale tanti ciclisti escudono questa possibilità.

    Dunque? Uno scherzo di cattivo gusto? La curiosità aumenta. Appostamenti continui di vigili e carabinieri dovrebbero presto dare i loro frutti.
    a.c.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    LEAVE A REPLY