La Lega espelle dal partito 28 uomini

    0

    Sindaco, vicesindaco e altri 26 tesserati: la Lega Nord ha espulso dal partito 28 uomini di Montichiari, rei di avere organizzato una "lista contrapposta", non ufficializzata, nella campagna elettorale per le amministrative svoltasi la scorsa primavera.
    Campagna elettorale vittoriosa per Elena Zanola e il suo vice, ex sindaco per due mandati, Gianantonio Rosa. Alla base dei problemi con la segreteria del Carroccio ci sarebbe il rifiuto da parte della Zanola di accettare come suo vice un’altra donna, Claudia Carzeri del Pdl. Stefano Borghesi, segretario provinciale della Lega, spiega che l’atto di espulsione è dovuto ma non certo irreversibile; gli interessati hanno tempo 15 giorni per presentare ricorso alla segreteria nazionale.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY