58enne muore cadendo dallo scooter

    0

    Filippo Catalano, 58 anni residente a Calino in Franciacorta, è morto ieri intorno alle 18:30 in seguito a una caduta dallo scooter mentre viaggiava sulla Sp 19 in direzione sud, all’altezza di Travagliato.
    Una manovra azzardata da parte di un automobilista a bordo di una Bmw station wagon alla causa della tragedia. La macchina ha svoltato verso sinistra per entrare in una strada di campagna laterale, in via Della Francesca, sul senso di marcia opposto a quello in cui era diretta, costringendo Filippo Catalano a una brusca freanata che ha fatto impazzire lo scooter: sollevatasi la ruota posteriore il mezzo disarciona il guidatore catapultandolo a terra prima di sbattere contro una Fiat Brava proveniente dal senso opposto. Violento l’urto di Catalano: trasportato al Civile con l’eliambulanza è morto poco dopo. La Sp 19 è rimasta chiusa sino alle 21.30, nessuna traccia dell’automobilista abordo della Bmw station che ha involontariamente causato l’incidente.
    Au.Bi.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. qui piangiamo tutti per la scomparsa di mio zio,spero che questa persona si costituisce ,certe persone non meritano di guidare provocando morti.

    LEAVE A REPLY