Maltrattamenti in famiglia

    0

    Alle ore 04,00 del 20 settembre 2009, nel comune di Esine, i Carabinieri della Stazione di Capodiponte hanno arrestato un operaio 44/enne camuno per il reato di “maltrattamenti in famiglia”. Lo stesso, che già in precedenti e diverse circostanze aveva malmenato e percosso i propri congiunti, la notte del 20 settembre 2009, per futili motivi, veniva a diverbio con la moglie, aggredendola con schiaffi e calci ed estendendo tale violenza anche nei confronti del figlio di 10 anni, cagionando loro lesioni giudicate guaribili in giorni 5 dai medici dell’Ospedale Civile di Esine. La persona arrestata è stata associata alla casa circondariale di Brescia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. (COMUNICATO)

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY