Ttragedia sfiorata per strada

    0

    Sfiorata la tragedia ieri a Ghedi. Due giovani prostitute di colore alla vista di una vettura dei Carabinieri che transitava sulla 668 lenese si sono date alla fuga attraversando improvvisamente la statale. Mentre una delle due è riuscita a raggiungere un campo adiacente la strada l’altra è stata investita, nonostante la brusca frenata e la velocità ridotta, da una vettura che sopraggiungeva. La ragazza, ricoverata alla Poliambulanza per la frattura di un braccio e sospetto trauma cranico, non ha voluto declinare le proprie generalità. L’altra giovane, illesa, in stato interessante e irregolare in Italia, è stata deferita a piede libero. Anche la giovane donna alla guida della vettura investitrice è ricorsa alle cure dei medici per il forte stato di agitazione.

    Sempre i Carabinieri della Compagnia di Verolanuova nel corso della notte hanno attuato un servizio per infrenare il fenomeno delle così dette stragi del sabato sera. Nel corso dei servizi sono state controllate 110 persone, 80 autovetture e ritirate 5 patenti a 4 uomini ed una donna risultati positivi alle prove con l’etilometro. Sono state ritirate due carte di circolazione per mancata revisione e elevate contravvenzioni per circa 500 euro.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY