Aggredito in casa: grave

    0

    Leggiamo e pubblichiamo una notizia apparsa sul numero di Bresciaoggi in edicola stamattina.

    Ieri pomeriggio intorno alle 17 M.C., un 39enne italiano residente in un appartamento a Provaglio d’Iseo, è stato aggredito in casa sua da un altro italiano, poi fuggito e non ancora rintracciato. L’aggressore sarebbe entrato nell’abitazione ed avrebbe inferto due profonde coltellate all’uomo, ora ricoverato presso l’ospedale di Iseo dopo aver subito, nella serata di ieri, un intervento chirurgico per la riduzione dell’emoragia. Le forze dell’ordine hanno già sentito alcune persone che potrebbero essere coinvolte, ancora però nessun fermo. Si attende il risveglio del ferito per poter chiedere informazioni, anche sul movente dell’accaduto; il sopralluogo nella sua abitazione non ha fornito agli inquirenti dati utili per l’indagine anche perché la madre dell’uomo ha ripulito e lavato la scena del crimine.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY